Articles

Acquisindo TD Ameritrade per 26 miliardi, Charles Schwab diventerà il 3 ° Asset Manager nel mondo

(Borsa di studio BFM) – Il Gestore Asset Charles Schwab annuncia il rimborso di TD Ameritrade per 26 miliardi di dollari , che darà alla luce il 3 ° Global Asset Manager in termini di attività in gestione. Nel settore della brokeraggio online, la gara a “costo zero” provoca un movimento di consolidamento.

Charles Schwab, uno dei pionieri di intermediazione online, ha annunciato lunedì la redenzione del suo rivale TD Ameritrade per circa $ 26 miliardo. La transazione è fatta solo in Azioni e vedrà ogni azionista di TD Ameritrade riceve 1.0837 Azione Charles Schwab per titolo, che corrisponde a un premio del 17% sul prezzo medio delle azioni nel periodo di 30 giorni di valutazione. A novembre 20, la società afferma in una dichiarazione.

Le due tavole hanno approvato i termini dell’accordo all’unanimità e le autorità di regolamentazione devono ancora dare la loro luce verde.

“Grazie a questa transazione , ci capitazzeremo un’opportunità unica per costruire una società che avrà l’anima di un pioniere e le risorse di una grande istituzione di servizi finanziari che saranno in una singola posizione per offrire i servizi di intermediazione e gestione di merci i cui investitori avranno bisogno Durante le loro vite, “disse la scommessa Walt, CEO di Charles Schwab.

Negli anni ’70, le due società hanno rivoluzionato il modo in cui i piccoli investitori potevano Posiziona i loro soldi a Wall Street concorrendo direttamente con i grandi negozi della pioggia e il tempo spesso prese le commissioni succose.

Eliminazione delle commissioni

Questa operazione interviene in un contesto complicato per il settore Ciò guarda una dura battaglia per escludere piccoli investitori, sempre più appassionati di prodotti finanziari economici e facili da usare. Charles Schwab aveva segnato gli spiriti all’inizio di ottobre annunciando che le commissioni da $ 4,95 su ogni acquisto e condivisione, fondi del mercato azionario (ETF) o opzioni, rese online. Negli Stati Uniti e in Canada, sono appena scomparsi.

TD Ameritrade aveva seguito Pochi ore dopo prima di una decisione simile il giorno dopo il loro concorrente e * commercio (chiamato anche e-trade). Questa gara a “costi zero” è nata la speculazione sui possibili riavviato tra le aziende di conseguenza una fonte del loro reddito cadono.

I gruppi del settore soffrono anche del mantenimento delle aliquote a basso livello Fisamente da disegnare parte dei loro profitti guadagnati interessi grazie al collocamento di denaro lasciato sul conto dei propri clienti senza investire.

5.000 miliardi di attività in gestione

una volta che la fusione è realizzata – un operazione che potrebbe richiedere tra i 18 e i 36 mesi dopo la chiusura della transazione: il nuovo gigante di brokeraggio online avrà circa $ 5000 miliardi in direzione.

In effetti, se TD Ameritrade e Charles Schwab hanno un numero di poco più di 12 milioni I singoli clienti, la seconda città gestisce anche 1,7 milioni di piani di pensionamento aziendale e 1,4 milioni di conti bancari. In sola, la Schwab House ha gestito circa 3,770 miliardi di dollari di attività il 30 settembre di quest’anno, più del doppio dei fondi gestiti dal principale responsabile del patrimonio europeo (Amundi con 1,45 miliardi di euro in una gestione eccezionale) ma due volte meno del primo Global Asset Manager, Blackrock e i suoi 6.840 miliardi di attività in gestione. L’entità appena creata dovrebbe aumentare nel terzo più grande gestore patrimoniale del mondo, in termini di attività in gestione, dietro Blackrock e Vanguard (5,600 miliardi).

La sede della nuova entità sarà reinsediata Texas, sul nuovo sito di Charles Schwab a Westlake nella zona di Dallas, Fort Worth. Charles Schwab la cui culla storica si trova a San Francisco, sulla costa occidentale, tuttavia, ha specificato che la maggior parte delle sue operazioni è mantenuta lì.

(con AFP)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *