Articles

Alla scoperta di Afdiag

Cosa è meglio presentare AFDIAG che un’intervista con Brigitte Jolivet, Presidente dell’Associazione francese di Gluten Intener dal 1999?

AFDIAG è stata fondata nel 1989 da ex membri di L’Associazione celiaca che esisteva dal 1978 al 1987. Oggi ha 5.000 famiglie aderenti.

L’AFDIAG Blow Bliter le sue 30 candele il prossimo anno! In questi tre decenni, l’Associazione ha investito molto per portare più sostegno alle persone con malattia celiaca. Torna alle principali battaglie vinte dall’Associazione.

Accompagnamento dei pazienti celiaci

Il ruolo di AFDIAG è soprattutto per informare e accompagnare le persone intolleranti con il glutine in modo che diventino autonomo nella gestione della loro malattia. Il sito Web e la permanenza telefonica dell’Associazione trasmette un gran numero di informazioni chiave su:

  • comprensione della celiachia e ipersensibilità non celiaca del glutine
  • Prodotti senza glutine del Trade
  • La gestione della malattia in varie circostanze (mensa scolastica, viaggi, ecc.)
  • Cucina senza glutine.
  • Inoltre, i corsi di educazione nutrizionale sono organizzati due volte Un anno: l’estate per 13-17 anni, a tutti i santi per 9-12 anni e famiglie. Questi workshop consentono di consigliare i pazienti celiaci nella gestione quotidiana della loro patologia. B. JoliVet riconosce che “questi stage sono anche molto importanti perché i giovani poi investono nell’associazione” per trasmettere la loro esperienza.

    Se la sede del Afdiag si trova a Parigi, “Lui ci sono rappresentanti in Le diverse regioni della Francia in modo che le persone incontrassero “rassicura il presidente dell’Associazione. Snacks, Picnics o cene al ristorante sono regolarmente organizzati per promuovere gli scambi (maggiori informazioni sugli eventi Afdiag).

    Per farti conoscere di più, AFDIAG partecipa a diversi eventi come i 10 km dell’Hexagon, a La corsa congiunta si svolge nel mese di giugno in diverse città della Francia.

    Rimborso dei prodotti senza glutine

    Questo è sotto la pressione di AFDIAG che l’assicurazione sanitaria oggi rimborsa un po ‘di glutine Prodotti gratuiti acquistati da glutine intolleranti. Un punto essenziale per fornire un sostegno finanziario alle famiglie interessate dalla malattia (la procedura in dettaglio qui).

    stretto collegamento con il campo medico

    per tenere e trasmettere dati affidabili, AFDIAG ha ha sviluppato i suoi rapporti con la professione medica:

    • presenza nell’associazione di un comitato medico costituito da circa quaranta specialisti nel campo della malattia celiaca – > “È una garanzia della gravità dell’Associazione e consente di ottenere dati affidabili sulla conoscenza della malattia”, precisa B. Jolivet.
    • Chiudere la collaborazione con il germc (gruppo di studio e ricerca su celiachia).
    • Finanziamento per borse di ricerca – > Partecipazione all’evoluzione della conoscenza scientifica della malattia, patologie correlate al glutine (celiachia, glutine non celiaca Ipersensibilità).
    • Realizzazione di campagne a Diagnosi con medici – > Aiuta l’identificazione dei pazienti con celiaci perché, come presidente di Afdiag, “l’80% di loro non è diagnosticato”.
    • Organizzazione annuale di Simposenza medica in diverse città francesi.
    • presenza in congressi medici (generalisti, pediatri, gastroenterologi …).

    pressione sugli industriali dell’agri-cibo

    Il logo escluso oggi simboleggia sia i prodotti AFDIAG che senza glutine in Francia, in Europa o addirittura nel mondo (con alcune possibili varianti).

    È originariamente appartenente a un’associazione inglese Ciò ha dato l’uso delle associazioni di altri paesi in una preoccupazione per la coerenza. È diventato ufficialmente il logo di Afdiag nel 1996.

    Le industrie agro-alimentari hanno quindi chiesto l’autorizzazione ad applicare l’orecchio schiacciato ai loro prodotti senza glutine in modo che siano facilmente riconoscibili.. B. Jolivet ricorda che “questa richiesta è molto più rigida della semplice menzione senza glutine perché è convalidata solo dopo la nitidezza del prodotto e dell’audit della società”.

    “. Era molto difficile trovare il glutine -Free Prodotti (che è più commestibile!) 25 anni fa, questo non è più il caso oggi “.AFDIAG ha contribuito allo sviluppo di prodotti a glutine di rete specializzati (circuito storico dei prodotti del glutine SNAS) e nei supermercati per renderli più accessibili e più vari. “È davvero importante per un bambino celiaco fare gli stessi pasti come fratelli e sorelle, per non creare più differenze tra loro.”, Evidenzia B. Jolivet.

    nuova sfida: combattere contro il banco del regime senza glutine

    Se la disponibilità corrente dei prodotti senza glutine è una vittoria, include una battuta d’arresto: la banalizzazione del piano . In effetti, un numero crescente di consumatori acquista oggi questo tipo di prodotto senza preoccuparsi di una preoccupazione per la salute. I messaggi a volte sfocati, trasportati dai media, non sono estranei: la dieta senza glutine è, Ahimè, a volte considerata un vantaggio per perdere peso o migliorare le prestazioni sportive …

    “AFDIAG si sforza di evolvere questi Messaggi insistendo sulla differenza tra il benessere e la necessità quando si imposta un alimentatore senza glutine “afferma B. Jolivet. Questo per combattere contro due rischi principali:

    • il rischio di screditare i pazienti celiaci che a volte lottano per rendere l’aspetto vitale capire per loro con un pasto senza glutine (quando vanno al ristorante ad esempio)
    • il rischio di intolleranti al glutine che ignora se stesso non essere diagnosticati ed esposti alle complicazioni (impresa di una dieta senza glutine rende il livello di specifici anticorpi cadono che impediscono la diagnosi).

    Nei suoi 30 anni di esistenza, i volontari di Afdiag sono riusciti a cambiare positivamente la situazione dei pazienti con celiaco in Francia: migliore riconoscimento, migliore accompagnamento, migliore disponibilità di prodotti senza glutine. Le sfide imminenti non mancano, ma saranno raggiungibili solo con il sostegno dei suoi membri, più loro lo faranno, più l’associazione avrà peso agli istituzionali e agli industriali! Per aderire all’Associazione o trovare maggiori informazioni, vai su www.afdiag.fr.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *