Articles

Carl Manfred |. Wiki |. DETROITBECOMEHUMAN / IT / AMINO

Carl è un pittore che rappresenta il film Neo-Symbolismo negli anni ‘2020, poi cadde in un periodo oscuro segnato da alcol e droghe, ha ripreso il suo lavoro alcuni mesi prima di novembre 2038.

Carl ha un figlio di nome Leo nato nel 2010 dopo una piccola avventura con un fan, Carl non aveva mai incontrato suo figlio prima di diventare un adolescente, la loro relazione è tesa.

Leo pensa che suo padre non lo voglia e non lo amava mai.

Durante la sua vita, Carl ha perso l’uso delle sue gambe in un incidente che lo rende parallegico. Diversi anni dopo il suo incidente, il suo amico Elijah Kamski, il fondatore di Cyberlife gli offrì un prototipo di Android RK200 che ha chiamato Markus, ha dovuto aiutare e prendersi cura di Carl su base quotidiana.

Carl. Parlato di La sua filosofia a Markus sul mondo e sull’umanità, ha rapidamente trovato la sua motivazione per la pittura, mentre tessi una relazione di padre-figlio tra lui e Markus.

Nonostante il suo umore a volte triste, Carl può essere molto sentimentale e attento. È uno dei primi personaggi del gioco da trattare con Androids con rispetto. Incoraggia il pensiero libero di Markus dicendogli di dipingere qualcosa che non esiste e avrebbe inventato, ciò che è insappato che Carl pensa a Markus in grado di agire e pensare liberamente e che sentirà emozioni anche essendo un Android.

Piccola citazione:

“Sei mio figlio Markus …. Il nostro sangue non è lo stesso colore ma so che parte di me è in te”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *