Articles

Central termico stazione centrale Forza e luce, attualmente materiale fabbrica Attrezzatura industriale Carbex NSA


Descrizione della cronologia

Costruito nel 1911 da Le etitudine Schneider, la centrale termale chiamata Central Station Force and Light fornisce la forza trainante e l’illuminazione in tutto l’impianto di Creusot. La sala macchine è ingrandita nel 1918 per ospitare diversi gruppi turbo-alternatore, mentre sono costruiti caldaie e silos di carbone. La pianta, arrestata nel 1946, è riconvertita nel 1950 nella fonderia di cera persa, a cui un’unità di produzione degli strumenti di carburo di tungsteno è assistente nel 1958. Questi workshop sono successivamente dipendenti dalle forme e dai laboratori di Creusot (1949), Microfusion (1966), E infine Carbex (1975), una società controllata comune delle attrezzature e tecniche di Renault Industries e l’industria di Creusot-Loire. Niente più oggi la vecchia stanza delle macchine e una dependance edificata originariamente dotata di tre motori a gas (4.500 CV) accoppiati con alternatori con una capacità totale di 3.000 kW, l’impianto ha nel 1921 di cinque gruppi ulteriori turbo-alternatore con una potenza totale di 12.300 KW, alimentato da dieci caldaie Babcock e Wilcox e caldaie KESTER.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *