Articles

Ciclo cellulare

Impostare le modifiche che si verificano durante la durata di una cella.

Ciclo di riproduzione cellulare
ciclo di riproduzione cella

Le celle hanno operazioni cicliche, ritmiche dalle divisioni che subiscono. Possono anche, in determinate circostanze, uscire dal ciclo cellulare. Nelle celle eucariotiche, questa output avviene sia per entrare nella fase di quest8 (riposo) senza divisione cellulare (fase G0) o di impegnarsi nel percorso di una specializzazione cellulare (→ differenziazione cellulare) o di nuovo per iniziare il processo di apoptosi (morte cellulare) . Nelle cellule procariotiche, l’uscita del ciclo si verifica quando la cella si trasforma in spora (modulo di resistenza batterica) o muore.

Il ciclo cellulare dura in media 24 ore per le cellule umane colte, 1,5 h per una cella di lievito e Da 20 a 30 minuti per un batterio nelle condizioni di crescita ideali.

Il ciclo cellulare di eucarioti

in eucarioti, un ciclo = mitosi (m) + interfase (intervallo tra due mitii). L’interfase, relativamente lungo, è il periodo durante il quale vengono eseguite la crescita della cella e la replica del DNA. Comprende tre passaggi:

– G1, fase di crescita cellulare, durante le quali le sintesi dell’RNA sono molto attive;

– S (per sintesi), fase di replica del DNA, durante il quale la quantità di DNA è raddoppiata (2N a 4N); La quantità di proteine di istoni (associate al DNA) è anche sintetizzata (→ replica);

– G2, fase di crescita e preparazione per la prossima mitosi.

Mitosi, divisione di una cella animale'une cellule animale
Mitosi, divisione di una cella animale

Alla fine del passaggio G2, ciascun cromosoma consiste di due cromatidi identici (ad eccezione delle possibili mutazioni che potrebbero verificarsi durante la replica), unite dal loro centromera. Il loro aspetto segna l’inizio della mitosi. Durante le fasi di quest’ultimo, i cromatidi separarono e cadono in ciascuno dei nuclei del filo, per dare alla luce due celle che ciascuna entra in interphase.

Il ciclo cellulare dei Procinoti

Organizzazione di un batterio'une bactérie
Organizzazione di un batterio

Prokyotes, una cellule molto meno complesse e prive di private, hanno un ciclo cellulare più semplice. Include due fasi: crescita quindi divisione (tramite screenshot).

Durante la fase di crescita, la cella cresce (a Escherichia coli, si estende senza diametro crescente), le grandi quantità di proteine sono sintetizzate e il DNA cromosomico (sotto forma di “una singola molecola circolare) viene replicata. La cella inizia la sua divisione quando raggiunge una dimensione “critica” così chiamata, che corrisponde al doppio della sua dimensione di partenza. Ogni “cromosoma” si aggrappa quindi a un punto della membrana, mentre una nuova parete si forma tra le due cellule (bipartizione). Le cellule delle ragazze si separano, ognuna scultura di un “cromosoma”.

Batteri, riproduzione asessuata Batteri, riproduzione asessuata

La durata del ciclo cellulare procariotico varia in base alle condizioni ambientali, in particolare le condizioni di temperatura. È la fase di crescita la cui durata è influenzata e varia; In effetti, la fase di divisione è una durata più o meno costante (20 minuti a Escherichia coli). Quando le condizioni sono ottimali, la crescita viene eseguita contemporaneamente alla divisione (c’è sintesi di proteine anche durante la separazione delle cellule delle ragazze e la replica del DNA), e la durata del ciclo è ridotta a quella di la divisione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *