Articles

Gatti in libertà: cosa dice la legge francese?

È comune lasciare il tuo gatto a piedi liberamente intorno alla casa. Tuttavia, la legislazione su questo argomento è piuttosto sfocata. Ai sensi dell’articolo 622-2 del codice penale, “il fatto, dal guardiano di un animale che può presentare un pericolo per le persone, per far sì che il rebag degli animali sia punito dalla fine programmata per le contravvenzioni della 2a classe”. Secondo Jean-Luc Road, vice-procuratore della Repubblica di Digione, un gatto può presentare “un pericolo per le persone poiché può trasmettere malattie e / o graffiare un bambino”. Può essere preso dal pod in qualsiasi momento e anche se è tatuato o tritato. Ma, “un gatto non è considerato in devastazione se ci sono meno di 200 m dalla casa”, dice Nicole Backed. “Se rimane nel quartiere, il gatto è permesso uscire”, aggiunge. Entrambi consigliano, infatti, ai proprietari di Mick di lasciarli “dentro” o lasciarli camminare “solo sulla terrazza o nel suo giardino”. D’altra parte, avvelenare un gatto è crudeltà verso gli animali. Questo atto dannoso è fortemente punito dal codice penale e dall’articolo 521-1. Questa legge specifica che “pubblicamente o in altro modo, esercitare un abuso serio o sessuale o di commettere un atto di crudeltà verso un animale domestico o addomesticato o in cattività, è punito da due anni di prigione e € 30.000”.

  • Digione
  • Varie – giustizia
  • métropole edition dijonnaise

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *