Articles

Hoëdic. Il faro dei grandi cardinali diventa un monumento storico.

Dalla cima dei suoi 27 m, ha guardato Hoëdic dal 1880. Fu costruito sul rock groguez della strada cardinaux per il sud-est dell’isola . Da Hoëdic. “Questa è la prima volta in Francia, che si riesce a costruire un faro nel tempo e senza superare il budget.” Precise Véronique Malamitsas, presidente dell’Associazione. “In questo, si distingue da altri fari.” Con 4 chip bianche ogni 15 secondi, segnala l’approccio della baia di Quiberon ed è lunga sotto la responsabilità di due guardie prima di essere automatizzata nel 1973. Origine, era bianco, Poi è diventato in bianco e nero, finalmente ha preso i suoi colori attuali nel 1950: rosso, bianco e rosso.

“È un faro che ha interesse per interessi sul piano storico. Infatti, l’ingegnere Léon Bourdelles ha immaginato un sistema che proteggeva i lavoratori perché potrebbero funzionare nel punto più a lungo. Era un sistema avanti e indietro tra chiatte e rocce per rotta i materiali. Il faro ha, inoltre, in seguito servito come modello per altri fari. “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *