Articles

Home (Italiano)

Traiettorie scalabili nei disturbi dello spettro autistico (TSA) appaiono più ma ci sono poche conoscenze per spiegare tale diversità. Sono collegati a più fattori di rischio o protezione, alcuni dei quali possono essere rilevati solo sulla base di campioni di grandi dimensioni. I follow-up di coorte di solito consentono di catturare rigorosamente i processi di cambiamento e dei modelli che sono collegati a loro. Tuttavia, a livello internazionale ci sono poche grandi coorti di bambini con TSA e questi sono raramente condotti a lungo termine. Elena è una coorte pediatrica, incorporata in un approccio multitematico, interdisciplinare e traslazionale per migliorare la comprensione delle traiettorie scalabili.

Mappa Francia Centri gennaio2018.Bis

L’Elena Cohort è una coorte prospettica e multicentrica, i bambini sotto i 16 anni di età con una diagnosi di TSA stabiliti in centri specializzati da cui sono reclutati. I 14 centri associati sono raggruppati all’interno del consorzio * Elena gestito da una Carta. I pazienti sono seguiti ogni 18 mesi per almeno 36 mesi. I dati raccolti sono clinici, medici, sociali e ambientali. Il criterio del giudizio principale è il funzionamento socio-adattativo, apprezzato attraverso i punteggi di Vineland II. I criteri secondari sono la severità sintomatica della TSA, le comorbidità, la qualità della vita familiare e gli interventi.

Attualmente, l’Elena Cohort è composta da 900 partecipanti inclusi dai 14 centri associati. 599 Visite a V1 (V0 + 18MOIS) e 438 Rivalutazioni a V2 (V0 + 36 mesi) e infine 83 rivalutazioni a V4 (V0 + 72MOIS) eseguite.

Le inclusioni sono state controllate nel dicembre 2019 con 900 I pazienti comprendevano oltre 6 anni. Ci aspettiamo la costituzione di tale campione, avere un potere sufficiente identificare i fattori di rischio o la protezione. La partecipazione di molte squadre di medici e ricercatori di diverse discipline (genetica, neuro-imaging …) promuoverà la strutturazione di una rete di ricerca nazionale per migliorare la diagnosi e le terapie innovative e nelle belle terapie per contribuire a un miglioramento della qualità di Vita per le persone con TSA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *