Articles

I flussi omicidi di fango in California

Almeno 13 persone sono state uccise a Montecito, vicino a Los Angeles, nei fanghi, nei fanghi che hanno tolto case nel sud della California, colpì da una forte tempesta, la polizia locale ha annunciato Martedì 9 gennaio. “Siamo tristi ad annunciare che 13 persone sono confermate dopo la tempesta che ha attraversato la regione la scorsa notte”, ha detto Bill Brown, lo sceriffo della contea di Santa Barbara in una conferenza stampa.

Prima del giorno, il I vigili del fuoco della contea di Santa Barbara (SBCFD) avevano indicato, senza dare maggiori dettagli, che gli organismi erano stati trovati nel fango durante un’operazione di rilievo a Montecito, a nord-ovest di Los Angeles, menzionarono i media.
L’SBCFD TD Cani usati per cercare possibili vittime in un luogo in cui diverse case erano prima che le forti piogge falliscono e provocano frane ..

# Casmorm- La contea di Santa Barbara utilizza l’uso del pompiere al cane di ricerca per cercare le vittime in cui più case si trovano a Montecito a seguito di inondazioni a causa di forti piogge. PIC.TWitter.com/xzci4PNMejeform/p>- Sbcfireinfo (@eliasonmike) 9 gennaio 2018

Ha anche pubblicato sul suo conto Twitter diverse immagini che mostrano I trimestri invasero dal fango – a volte all’altezza dello spessore -, case strappate dalle loro fondamenta e strade rese impraticabili dal fango o dagli alberi sul terreno.

# Casorm- La linea principale della ferrovia del Pacifico dell’Unione attraverso Montecito è bloccato con flusso di fusione e detriti a causa di forti piogge. pic.twitter.com/m8tbktyxaa//p>- sbcfireinfo (@eliasonmike) 9 gennaio 2018

autostrada 101, che corre lungo la costa del Pacifico, specialmente inaccessibile oltre cinquanta chilometri. “I vigili del fuoco hanno salvato una ragazza di 14 anni che è stata bloccata per diverse ore in una casa distrutta Montecito,” aggiunsero.

La contea di Ventura ha ricevuto la più alta quantità di pioggia con 13 centimetri cumulativi, secondo I servizi meteorologici di Los Angeles. La maggior parte delle aree colpite da questi flussi di fango erano devastati a dicembre dal fuoco Thomas, la superficie più distruttiva bruciata nella storia della California. Non c’è più vegetazione per assorbire l’acqua e conservare i terreni.

all’inizio di dicembre: California di nuovo devastato da incendi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *