Articles

Il portale del servizio pubblico (Italiano)

Leading Leader del pubblico è aperto a tutti i funzionari pubblici, i titolari oi contratti contrattuali, i tre basci del servizio pubblico.

il La cartella seguente mostra le regole generali di questo dispositivo.

  • il suo obiettivo
  • le condizioni
  • La durata del congedo
  • il Procedura
  • Remunerazione e commissioni di insegnamento
  • obblighi
  • testi di riferimento

il suo obiettivo

il Congedo di formazione professionale (PCP), la cui durata non può superare i tre anni per l’intera carriera, consente agli agenti di perfezionare la loro formazione personale attraverso corsi di formazione professionale o personale che non sono proposti dall’amministrazione, o per le azioni organizzate dall’amministrazione per la preparazione di concorsi amministrativi.

Il primo anno del Il congedo di formazione professionale ha diritto a vantaggio di una riduzione mensile di una somma forfettaria.

Le condizioni

L’accordo di questo congedo è soggetto a condizioni di accesso. Le condizioni normative previste da ciascuno dei tre portali del servizio pubblico dovrebbero essere fatti.

Il funzionario deve aver completato almeno 3 anni o l’equivalente di 3 anni di servizi effettivi nell’amministrazione (incluso come un tirocinante). I servizi efficaci sono i servizi effettivamente completati nell’attività o nel distaccare da un’amministrazione statale, un’autorità territoriale o un’istituzione pubblica dello stato. I servizi part-time sono assimilati a periodi a tempo pieno;

L’applicazione deve registrarsi entro i limiti dei crediti disponibili;

l’agente che ha beneficiato di un’autorizzazione di assenza di partecipare Un’azione di formazione per preparare una concorrenza amministrativa, un esame professionale o un’altra procedura di selezione, non può ottenere un congedo di formazione professionale entro 12 mesi dalla fine della formazione formativa per la quale l’autorizzazione è stata concessa ad esso.

La durata del congedo

La durata massima del congedo è di tre anni su tutta la carriera. Il congedo può essere utilizzato in una volta o distribuito in tutta la carriera dell’agente (la durata è divisa in settimane, giorni o mezze giornate).

La durata del congedo di formazione professionale può essere estesa a determinate condizioni.

La procedura

Stato servizio pubblico e servizio pubblico territoriale

La richiesta di congedo di formazione deve essere formulata 120 giorni a meno prima della data in cui inizia la formazione.

Questa richiesta deve specificare la data, la natura della formazione, la sua durata e il nome dell’organizzazione che lo esponga.

Il capo del reparto deve rendere l’agente noto o motivazione per il rifiuto o il rinvio della sua applicazione entro 30 giorni dal ricevimento dell’applicazione.

Ospedale Servizio pubblico

Per beneficiare di un congedo di formazione professionale, l’agente deve seguire un secondo passo Procedura: uno relativo alla domanda di autorizzazione dell’assenza amministrativa, il essere la richiesta di cure finanziarie. Per questo, l’agente ospedaliero deve ritirare un file da una delegazione regionale dell’Associazione nazionale per la continuazione continua del personale ospedaliero (ANFH).

Per ulteriori informazioni: vedere il referral delle commissioni amministrative congiunte e il Termini di rifiuto e rapporti.

Remunerazione e commissioni di insegnamento

Indennità mensile fissata pari all’85% del trattamento lordo e dall’indennità di residenza relativa all’indice tenuto dall’agente al momento del suo congedo che non può superare l’indice lordo 650 di un agente secondo Parigi.

Durata massima di 12 mesi per tutta la carriera (questa durata è di 24 mesi negli ufficiali del servizio pubblico dell’ospedale) a La misura in cui la formazione è esentata per almeno due anni e entro i limiti dei crediti riservati al loro finanziamento.

Gli obblighi

Un attestato di partecipazione

Alla fine di ogni mese, l’agente deve reme all’amministrazione un certificato di presenza efficace allo stage. In caso di assenza senza valido motivo, il congedo di formazione professionale termina e l’agente è obbligato a rimborsare le indennità che ha ricevuto.

L’impegno per servire o il rimborso delle indennità ricevute

L’agente si impegna a rimanere al servizio di una delle amministrazioni di cui all’articolo 2 della legge della legge 13 luglio, 1983 (FPE, FPP o FPH) per un periodo di tempo pari al triplice di quello durante il quale ha ricevuto l’indennità mensile fissa e, in caso di cessazione dell’impegno, per ripagare la quantità di indennità fino al La durata della durata non è eseguita.

La somministrazione dell’agente può provvedere a rispettare questo obbligo di servire (ad esempio, quando la formazione professionale lascia una riconversione professionale).

Testi di riferimento

Stato pubblico Servizio:

I supporti, contratti contrattuali e lavoratori dello stato

► Articoli da 24 a 30 del decreto n. 2007-1470 di 15 ottobre 2007 su Pro Training Per tutta la vita dei funzionari statali.

► Decreto n ° 2007- 1942 del 26 dicembre 2007 sulla vocational Formazione per tutta la vita degli agenti non statali e delle sue istituzioni pubbliche e dei suoi lavoratori affiliati con il piano pensionistico derivante dal decreto n. 2004-1056 del 5 ottobre 2004.

Servizio pubblico territoriale:

titolari e appaltatori

► Legge del 19 febbraio 2007 sulla formazione professionale degli ufficiali del servizio pubblico territoriale.

► Decreto n. 2007-1845 del 26 dicembre 2007 sulla formazione professionale per tutta la vita dei funzionari del servizio pubblico territoriale.

FON Città pubblica dell’ospedale:

Titolari e appaltatori

► Legge n. 86-33 del 9 gennaio 1986 che stabilisce disposizioni statutarie relative al servizio pubblico dell’ospedale (articolo 41 )

► Decreto n. 2008-824 del 21 agosto 2008 sulla formazione professionale per tutta la vita degli agenti FPH

Solo i testi normativi sono autentici. Questo file documentario mira a facilitare la tua ricerca di informazioni ma non può coprire l’estensione di particolari domande e situazioni. Per qualsiasi domanda individuale, ti invitiamo a contattare il servizio di formazione della tua amministrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *