Articles

Il tipo di olio di ricino

Nel regno degli oli vegetali, è la regina. Idratante, rilassante, fortificante … L’olio di ricin è stato utilizzato per millenni per i suoi molteplici benefici della pelle, capelli, ciglia o unghie.

idrata la pelle

Originariamente dall’Africa tropicale, Castor L’olio consente di pulire, idratare e alimentare profondamente la pelle, comprese le aree particolarmente asciutte. Ricco di acidi vitaminici e grassi, che stimolano la produzione di collagene, è anche ideale per il trattamento dei cerchi scuri e ridurre le rughe (applicare alcune gocce di olio sotto gli occhi e massaggiare con movimenti circolari).

Booste la ricrescita dei capelli

Questa naturale cura della bellezza è d’altra parte essenziale per trattare le lunghezze danneggiate, combattere contro la perdita dei capelli e aumentare la spinta. Si consiglia di usarlo con maschere da uno a due volte a settimana. Dopo averlo applicato direttamente sul cuoio capelluto, massaggiare l’olio di punta per stimolare la micro-circolazione, lasciare posare tra 30 minuti e una notte completa secondo le vostre esigenze, quindi sciacquare con attenzione.

Densifica le setole

In applicazione regolare, utilizzando un pennello mascara o un tampone di cotone, l’olio di ricino ha anche il potere di rafforzare e drentare le sopracciglia e le ciglia stimolando il follicolo dei capelli. È anche un buon alleato per promuovere le spinte dei peli della barba e riempire i fori.

Allevia i dolori

estratti dai semi della pianta perenne erbacea chiamata Ricinus Communis, questo leggermente L’olio viscoso giallastro, è anche riconosciuto per le sue proprietà antinfiammatorie. Oltre ad essere antimicrobico, il suo ingrediente attivo, l’acido ricinoleico, agirà sul dolore articolare e muscolare (mani, ginocchia, caviglie, indietro …). Dopo aver immetto un pezzo di flanella a castor, precedentemente riscaldato alcuni secondi nel microonde, metterlo sull’area da trattare per circa 30 minuti, o più se necessario.

Fortifica le unghie.

L’olio di ricino è finalmente una soluzione efficace per combattere le unghie morbide e fragili, che sono spesso percepite come un segno di carenza di vitamina o zinco. Dopo aver spinto delicatamente le cuticole, piccole pelli dall’impronta digitale, applicare una goccia di olio di ricino su ogni unghia e massaggio con movimenti circolari. Grazie alle sue virtù antibatteriche, è anche un ingrediente di scelta per prevenire e trattare micosi di chiodi (onicomicosi).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *