Articles

In un clic, come fai a sapere dove sono le meduse?


Perché ne parliamo?

perché il dispositivo “medazur” è stato lanciato il 1 ° luglio. In un solo clic, consente di conoscere i rischi di incontrare meduse, fare il bagno o sulle spiagge della Costa Azzurra.

The @ ctu del giorno:

Chi è Questa pelagia noctiluca?

è una medusa, fungo, blu e rosa, con 8 tentacoli lunghi fino a 40 cm! In Francia si trova principalmente nel Mediterraneo. Si nuota vicino alla superficie e apprezza soprattutto le acque calde: è per questo che la vediamo soprattutto in estate.

Venti e correnti portano la sua più vicina alle coste, ma vive molto spesso fuori dalla costa. Da qui il suo nome “Pélagia”, per Pelagie era la dea del mare alto. L’aggettivo “noCtiluca”, fa riferimento alla notte, perché questa medusa ha la particolarità di essere luminosi.

In questo video, Puoi vedere le foto della pelagia noctiluca.

Come fanno gli scienziati prevedono il rischio di incontrare meduse?

Prima di tutto, osservano. Grazie alle telecamere collocate su boe o reti, che facci sapere se ci sono o meno meduse. Quindi analizzano i venti e le correnti per determinare quando e dove queste meduse arrivano vicino alla costa.

Una volta che queste informazioni raccolte, stabiliscono i bollettini di avviso pubblicati ogni giorno. Un punto rosso corrisponde ad un alto rischio di meduse in acqua, verde a rischio moderato. Se il punto è blu, allora puoi andare a bagno tranquillo, ci sono poche possibilità di incontrare una medusa!

Cosa dovresti fare se si ottiene con una medusa?

Maduss sono spesso piccoli e soprattutto, trasparenti. Possono pungerti senza di te. Sentirai quindi una sensazione di bruciore o shock elettrico. Pochi minuti dopo, noterai le tracce rosse sulla pelle alla puntura. Fa male, ma, rassicurarsi, non dura. Per far passare il dolore, sciacquare con acqua di mare; Soprattutto, non strofinare la puntura, rischi di diffondere il veleno. Poi, metti la sabbia sulla ferita, lascia asciugare, rimuovere la sabbia con un piccolo cartone e disinfettare la ferita. Devi anche prestare attenzione dove cammini. Tentacoli di meduse morti, incagliati sulla spiaggia possono contenere veleno.

Se vedi meduse su una spiaggia, o anche se non lo vedi, non esitare a dare informazioni sul sito. Ciò consentirà agli scienziati di conoscere meglio il comportamento della medusa e per prevenire altri bagnanti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *