Articles

Izeos, il gruppo industriale leader: Media – Occupazione – Formazione – Attrezzatura


Introduzione

Questo libro fa parte di La collezione “Intensive ECN”. Questa collezione consente di allenare tenendo conto della nuova Docimologia IECN (TCS, QCM e QCROC).

è stato scritto da Louis de Mestier (interno in Hepato-Gastroenterology in Reims) e Cindy Neuuzillet (ex interno interno Nel leader della clinica di Hepato-Gastroenterologia e del medico a Parigi). È stato effettuato in collaborazione con il college di Hepato-Gastroenterology, che garantisce la qualità del suo contenuto.

Caratteristiche fisiche del libro

In formato A4, 186 pagine. La copertura è flessibile, con una buona rilegatura e stampa a colori.

Qualità del contenuto editoriale

Il libro è composto da 2 parti:

– La prima parte è composta Dei 45 casi clinici classificati dalla tipologia: casi clinici composti solo da QCMS, solo da QROCS o casi clinici misti. D’altra parte, non ci sono record clinici progressivi e meno di 10 domande per caso clinico. Poi troviamo 200 qcms spazzare l’intero programma e i casi clinici sotto forma di TCS (inutili al momento, perché non ancora impostato per IECN).

– La seconda parte contiene il corretto del corretto Casi clinici, accompagnati da griglie di correzione che specificano oggetti trattati e raccomandazioni esistenti. Quindi, per ogni caso clinico, troviamo un foglio sommario che ricorda i punti chiave con gli alberi decisionali. D’altra parte, la correzione del QCMS è scarsamente dettagliata.

Il testo è presentato in due colonne per pagina, che a mio avviso diminuisce diminuisce in modo definitivo la sua leggibilità non offrendo il comfort di lettura necessario. Un posizionamento più ventilato sarebbe stato più appropriato, lasciando il lavoro un po ‘.

Qualità del contenuto illustrativo

In casi clinici, ci sono pochissimi esami di imaging da interpretare nonostante il quadro di L’IECN si presta bene. D’altra parte, ci sono molti tavoli e alberi che consentono una migliore comprensione e soprattutto una migliore memorizzazione dell’approccio diagnostico.

Confronto rispetto alla competizione

tramite report ad altri clinici Case Libri disponibili, ha alcuni vantaggi della diversità del tipo di domande e del numero di casi clinici e del QCMS proposto. È stato anche scritto in collaborazione con la hge cdu ..

conclusione

Questo libro rimane uno strumento di allenamento molto buono per la IECN dalla quantità e la qualità dei soggetti proposti. Tuttavia, ha alcuni difetti come il fatto che non si attacca completamente all’IECN (troppi problemi e senza registri progressivi) e problemi di layout

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *