Articles

La Corte Suprema degli Stati Uniti proibisce la discriminazione basata sull’orientamento sessuale o sull’identità di genere

Un uomo brandish una bandiera arcobaleno in Parte anteriore della Corte Suprema degli Stati Uniti, lunedì 15 giugno.
Un uomo brandriò una bandiera arcobaleno di fronte alla Corte Suprema degli Stati Uniti, lunedì 15 giugno. JIM WATSON / AFP

La Corte Suprema degli Stati Uniti ha deciso lunedì 15 giugno. Si stima che la legge sui diritti civili del 1964, un monumento di legge statunitense e l’amministrazione di Lyndon B. Johnson, si applica anche alla discriminazione sull’occupazione basata su orientamenti sessuali e identità di genere.

La vittoria della comunità LGBT è chiaro. Due giudici nominati dai presidenti repubblicani, John Roberts e Neil Gorsuch, hanno effettivamente raggiunto i quattro giudici scelti dai presidenti democratici in questa occasione. Il primo, che presiede la Corte Suprema, aveva già giocato i perno colpendo puntualmente i progressivi, riprendendo il ruolo svolto dal giudice Anthony Kennedy fino alla sua pensione, nel 2018. Il secondo, nominato da Donald Trump, una sorpresa creata. Autore del giudizio, è stato classificato finora tra i più conservativi della più alta autorità legale del paese.

Leggi qual è il ruolo della Corte Suprema degli Stati Uniti?

La lite si è concentrata su un passaggio dell’articolo VII di questa legge che vieta la discriminazione legata “di razza, colore, religione, sesso o origini nazionali”. Il testo ha indirizzato i problemi affrontati dalle donne nel mercato del lavoro. L’interpretazione della parola “sesso” è stata a lungo restrittiva. Lo storico Bostock v. La contea di Clayton, la Georgia espande l’applicazione di questa legge a persone omosessuali e transgender.

“Un datore di lavoro che respinge un individuo ad essere omosessuale o transgender autorizzato questa persona per tratti o condivisioni che lui n. Non avrebbe messo in discussione i membri Di un altro sesso, scrive Neil Gorsuch. Il sesso svolge un ruolo necessario e indiscutibile nella decisione, quale articolo VII vieta. “

Una controversia aperta, ha risposto un decennio

Neil Gorsuch ha risposto Alla critica, compresi i corsi di ricorso, che ritengono che i legislatori non desiderassero anticipare le procedure aperte per decenni dopo. “I coloro che hanno adottato la legge sui diritti civili probabilmente non si aspettava che il loro lavoro porterebbe a questo particolare risultato. Probabilmente non pensano a molte delle conseguenze che sono diventate evidenti nel corso degli anni, incluso il divieto di qualsiasi discriminazione basata sulla maternità o le molestie sessuali degli uomini, considerano. Ma i limiti dell’immaginazione dei legislatori non forniscono alcun motivo per ignorare i requisiti della legge. Quando i termini espliciti di una legge ci dà una risposta e che considerazioni extra-testuali suggeriscano un’altra, lì non può essere controversia. Solo la parola scritta costituisce la legge, e qualsiasi persona ha il diritto di beneficiare di esso. “

Leggi anche gli Stati Uniti: chi è Neil Gorsuch, giudice conservatore alle porte della Corte Suprema?

L’Associazione Conservative Judiatial Crisis Rete Network ha fortemente reagito denunciando un “tradimento”. “Tutti questi evangelici classificati sul lato Trump nel 2016 per proteggerli dalle correnti culturali hanno appena trovato la loro scusa per stare a casa nel 2020”, ha detto Erick Erickson, un polemista conservatore. Lo stesso giorno, la Corte Suprema ha anche reso due sentenze contrarie alle aspettative dell’amministrazione repubblicana, sulle armi da fuoco e “Città dei santuario” in cui non sono perseguitati i migranti privi di documenti.

L’argomento della libertà religiosa

Molte sette di culto hanno effettivamente criticato il Bostock V. Contea di Clayton, la Georgia stima che sia un attacco alla libertà religiosa. “Le organizzazioni cristiane non dovrebbero mai essere obbligate a assumere persone che non corrispondono alle loro convinzioni bibliche e non dovrebbero essere impedita di respingere una persona il cui stile di vita e credenze” contravvengono le loro convinzioni “, ha detto Franklin Graham., Figlio del famoso predicatore Billy Graham. Nessuna delle parti che ha difeso un’interpretazione restrittiva della legge del 1964 aveva invocato l’argomento della libertà religiosa.

Il giudizio di lunedì mette un punto finale a una controversia aperta un decennio fa. Gerald Bostock, un funzionario della contea di Clayton, la Georgia, aveva contestato il suo licenziamento giustificato dall’uso improprio di cui era responsabile, considerando che era una sanzione contro la sua partecipazione a un rally. Omosessuale.

Articolo per i nostri abbonati ha letto anche Donald Trump in autunno in sondaggi pochi mesi dalle elezioni presidenziali negli Stati Uniti

un istruttore di paracadutismo, Donald Zarda, che è stato ucciso dal corso di un esercizio, aveva avviato un approccio simile dopo il suo licenziamento dal suo datore di lavoro. Questo sfratto si era verificato dopo aver presentato il suo orientamento sessuale per mettere di più a tutti a disagio un cliente prima di un salto tandem.

Un terzo caso riguardava una persona transgender, concessa in licenza dopo aver significato per il suo datore di lavoro, una compagnia funebre di Michigan, che ora voleva apparire vestito con donne. Non più di Donald Zarda, Aimee Stephens potrebbe, tuttavia, si prega di rallegrarsi nella decisione della Corte Suprema. Morì di insufficienza renale il 12 maggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *