Articles

meno oltraggioso ma non meno accattivante, il Ford Mustang è comprato una guida

porsche utilizza un sistema simile per glorificare la loro nota a Lo scarico, allora perché non un umile ford mustang? Soprattutto sin dal suo rivale, il Chevrolet Camaro ha beneficiato dal 2016.

con un senso dell’umorismo e quasi notevole, Ford si qualifica da “buon vicinato” questa modalità di funzionamento muto (buona moda). Per impostazione predefinita, è attivo all’avvio. Logica. Tuttavia Ford non dimentica che la colonna sonora è la prima motivazione del motore V8, in particolare in Europa. Pertanto, le sue vocalizzazioni non potevano essere completamente soffocate.

Ecco perché Ford ha reso il suo buon vicino di solito un sistema programmabile. Il conducente determina uno o due intervalli programmati giornalieri durante i quali il V8 si avvia automaticamente in modalità MUTE. Pratica per garantire la tranquillità del quartiere al mattino presto, tanto quanto non attirare l’attenzione dei colleghi di uffici, la serata arriva.

Oltre alla modalità “silenziosa”, il conducente può modulare il Timbro come volume del suono in base a tre livelli: normale, sport e traccia. “La modalità normale corrisponde a Little o PRRO il volume del suono del precedente Mustang GT”, afferma Michael del Zio, ingegnere responsabile dei treni rotolanti. “Tuttavia, il computer varia costantemente l’apertura delle valvole in tempo come in ampiezza. In modo che il nuovo Mustang GT sia più silenzioso a velocità stabilizzata, ma più melodiosa ad alto carico. Cosa soddisfare i nostri clienti americani che lo rimproverano Troppa discrezione. “

Due cifre mitiche: 5.0. O la relatività di un spostamento, rimuovendo le sue otto camicie di acciaio, il coyote del motore V8 5.0 presentato nel giugno 2010 vede il suo spostamento da 4,951 cm3 a 5,038 cm³ senza perdere il suo badge “5.0”, per 5 litri. Dal 1982 al 1995, il “cinque-oh” era il mustang da possedere per chi voleva impressionare le ragazze e forzare l’ammirazione dei suoi pari. Anche se alcune varianti del motore a 4 cilindri sovraccariche hanno sviluppato più energia. La capacità del cilindro prima dei cavalli!
Ma se il nome “cinque-oh” è rimasto negli Annali, è anche per un aneddoto che gli Amatori si riflettono anche oggi. Parlando rigorosamente, il V8 è apparso nel 1982 non aveva diritto alla denominazione “5.0”. Infatti, il suo spostamento cubico di 302 pollici si traduce in un sistema metrico da un volume di 4,948 litri, che deve essere arrotondato a 4,9 litri. Troppo felice di essere in grado di riconnettersi con la performance del V8 degli anni ’60, gli Amatori non hanno mai tenuto il rigore per il popolo di Ford da aver ceduto all’attrazione di una figura “rotonda” e di aver agitato una delle regole della matematica .
incidentalmente, il termine “cinque-oh” conserva un lato di zolfo che non è quello di dispiacere il giovane maschio americano. In Argot, in effetti, “cinque-oh” è il soprannome dato alle forze di polizia, con riferimento alla serie televisiva intitolato Hawaii Five-0 Broadcast dal 1968 al 2010 (titolo in francese: Hawaii, polizia di stato). I codardi raogici americani a “cinque-oh!” Ai suoi complici, proprio come il francese Malandrin una volta gridò “22, v’là i poliziotti!”.

Rassicuriamo, possiamo catenere le ore guidando senza paura della sordità. Come suggerisce il nome, il Mustang GT è un grande turismo più di un pony indomabile. Anche il suono del 4 cilindri è stato lavorato. Parte delle spiacevoli risonanze di questo 2.3 Ecoboost alla dieta stabilizzata sono effettivamente scomparse. Ma la sua troppa discrezione diventa una fonte di frustrazione per il bambino di guida che sperava di ascoltare i colpi di rabbia e esplosioni di scarico degno di quelli guadagnati da Porsche 718. L’amplificatore del suono tramite gli altoparlanti n. ‘Y Non cambia nulla.

Accelerazioni di una Carrera per una frazione del prezzo

Oltre a questo gadget sonoro dei bambini turbolenti, la Ford Mustang GT si distingue dal suo predecessore da un V8 rielaborato, al regime massimo spinto di 400 turni ( 7.400 giri / min). Tranne per ottenere da uno all’altro, il dilettante avverrà a malapena la differenza in termini di prestazioni.

più notevole è l’adozione di un sistema di iniezione del carburante direttamente nelle camere di combustione, che coesistono con iniezione indiretta Per aumentare la potenza (435 cavalli, va a 450 hp e 529 nm), per espandere il campo di utilizzo del motore, ottimizzare l’efficienza e ridurre il consumo. Carburante (12,4 L / 100 km in media). Cosa sparare all’anno da 0 a 100 km / h in 4,3 secondi e – soprattutto – prendere l’ascendente su un certo Camaro SS. Questo è rilanciato la vecchia rivalità tra i fedeli del blu ovale e il tatuato del farfallino.

Se ci atteniamo ai vecchi schemi di pensiero, non possiamo immaginare un fanatico del Mustang per permetterci un altro modello rispetto alla scatola di controllo manuale GT, sinonimo di sportività, padronanza e piacere. Tuttavia, i tempi cambiano. E andremo a Ford per offrire un 4 cilindro traboccante con una coppia, oltre a una trasmissione automatica sia morbida che veloce.

Gli ultimi due dei dieci relazioni di questa trasmissione con convertitore idraulico sono incredibilmente incredibilmente “Lungo”, così lungo che a 90 km / h, la scatola retrograda immediatamente dal decimo al settimo rapporto quando la leva è passata in modalità “S”. In cambio, il Mustang GT automatico annuncia ufficialmente un consumo inferiore di 0,3 L / 100 km dal manuale-box GT. E cosa? Questa trasmissione di tipo 10R è il risultato di una collaborazione tra Ford e General Motors. Il che significa che si trova (tra gli altri) sul … Chevrolet Camaro Zl1. Sacrilegio!

vantaggio aggiuntivo, la trasmissione automatica richiede le relazioni senza alcuna delle Jolts che ancora il cambio manuale a 6 marce, nonostante l’adozione di un doppio disco della frizione e un volano bi-massa. A seguito di reclami dei clienti, questa scatola GetRag MT82 aveva già beneficiato nel 2014 con un controllo della frizione alleggerito e una guida a leva migliorata, ma quest’ultimo rimane difficile da manipolare a causa di un impianto troppo vicino e il ritorno del file di ricaro.

Nonostante il suo disordine, il Mustang gioca i lacci

fatturati in aggiunta agli Stati Uniti, il GT Performance Pack viene installato automaticamente su tutto il Mustang GT consegnato in Europa. Oltre a una limitata differenziale di scorrimento con fili, include molle, ammortizzatori e sfere di raffremis, oltre a rinforzi in contanti imbullonati. Solo l’elemento di non attraversare l’Atlantico, la barra anti-riconciliazione tra le teste dell’ammortizzatore, incompatibile con gli standard di protezione pedonale.

Il sistema di smorzamento del fluido magnetotico magnetotico reologico (proposto dal 2016 da Camaro) rimane a il grado di attrezzature opzionali (2.000 euro). Permette alla macchina di attenersi alla strada senza temere gli scatti della racchetta e le prove di spargimento sui dossi rivolti a Vive Pace. La ciliegia sulla torta, l’assistenza elettrica consente di mostrare il lavoro dei pneumatici, offrendo una vasta gamma di impostazioni aziendali.

tre anni dopo l’adozione di una sospensione indipendente a quattro ruote (una vera rivoluzione, al momento ), nessuno è sorpreso dal fatto che il Mustang è condotto con la stessa destrezza e la stessa facilità di BMW. Il rigido ponte posteriore era il pegno di un personaggio dire … intero (che ha detto una bozza?) E intimidatorio (che ha detto pericoloso?) Che interrompe la diffusione della generazione precedente.

Il nuovo Ford Mustang visualizza una doppia faccia. Siamo quasi annoiati nel suo volante, mentre i suoi modi sembrano balomati al ritmo della passeggiata. Un’impressione rinforzata dalla buona insonorizzazione del rumore di rotolamento, dell’efficienza del deprezzamento e della buona manutenzione dei sedili.

di placido, il comportamento diventa incisivo quando si alza il ritmo. Non c’è bisogno di frenare per posizionare l’ingresso Mustang a turno: il treno anteriore è come risucchiato verso l’interno. E quando ti aspetti di vederlo alla deriva, l’auto ruota su se stessa con un promemoria che ricorda la Ford Fiesta St. In questo chiudere che dove è consentita la piccola trazione di scivolare da dietro, la grande propulsione è contenta di una bella deriva. Cosa fidarsi del novizio ancora colpito dal Mustang Myth e dalla sua reputazione solforosa. “La nostra clientela europea ha rivendicato una versione più divertente da 4 cilindri da guidare”, rivela Michael del Zio. “Di conseguenza, abbiamo ridotto il tasso di adesione dei quattro pneumatici, preservando l’equilibrio tra i treni anteriore e posteriore.”

ancora migliorato, la finitura non è il punto di forza del Mustang

Una cosa è certa, non preferiremo il Mustang a Audi TT per la sua qualità del suo finale. Molto ispirato, il disegno generale è servito da materie plastiche non sempre lusinghieri, che giurano accanto alle graziose faccette in alluminio satinato. Tuttavia, uno perdona molto a un’auto che visualizza un rapporto se vantaggioso tra prezzo, prestazioni, attrezzature e linea. Soprattutto poiché il tappezzeria in pelle “Premium” ha caricato 2.000 euro migliora chiaramente l’aspetto generale.

Ford richiede 46.900 euro in cambio del suo Mustang Fastback GT con motoriduttore manuale, ovvero 7.000 euro di più che lo stesso coupé mû di il 4 cilindro 2.3 Ecoboost. I suoi 290 cavalli e 440 nm di coppia disponibili da 3.000 giri / min sono abbastanza ampio per godersi il buon telaio del Mustang.Ma poiché la versione Ecoboost (199 g / km di CO2) perde nel 2018 il vantaggio di una penalità minore, la versione GT V8 (277 g / km di CO2) diventa quasi irresistibile a cui può offrirlo.

Le meravigliose valvole che a volte silenziano, a volte tromba nello scarico vengono consegnate automaticamente, nessun supplemento, proprio come il portatile di strumentazione digitale da 12 pollici (una versione a base di ago esiste negli Stati Uniti). Ma a questo riquota, i sedili del secchiello Recaro (1.800 euro) o il sistema di navigazione di sincronizzazione 3 con CARPlay e Android Auto Call (1.200 euro) rimangono al grado di opzioni, proprio come il sistema di smorzamento del LED Magneride menzionato sopra. P Igienico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *