Articles

Quello indica quarantena?

Per evitare la diffusione dell’epidemia di Coronavirus, molti paesi hanno istituito quarant’anni per i viaggiatori. Questo periodo di isolamento è anche raccomandato per i pazienti testati positivi o sintomatici. Ma da dove viene questa misura? La pratica di isolare un paziente è già menzionata nell’Antico Testamento. Secondo il testo biblico, tutti i lebbrosi dovevano essere retrocessi dal campo.

Leggi anche – Quarantena per i viaggiatori che vanno al Regno Unito: la Francia prepara il riposte

Ma è all’inizio del XIV secolo che questa misura generalizza, dopo l’episodio del bordo nero. Nel 1377, la Repubblica di Ragusa (l’attuale Dubrovnik, in Croazia) impone un confinamento di trenta giorni ai malati. La Repubblica di Venezia è la durata di quaranta giorni e crea un lazaret per isolare gli individui da una zona sospetta.

Trova tutto il giornale del diario di domani qui

Oggi, la quarantena dura più lunghi quaranta giorni. All’epidemia di SARS nel 2003, ad esempio, gli in quaranteni sono durati dieci giorni.

Iscriviti al JDD! Leggi il quotidiano della domenica ogni sabato dalle 23:45 su Lejdd.fr e l’applicazione mobile. Beneficiare di molti vantaggi: il giornale di domani ogni giorno alle 18:30 per anticipare le notizie e trovare tutti gli antisoni in anteprima, l’accesso a tutti gli articoli premium su Lejdd.fr, la newsletter della newsletter e buona domenica a Parigi per preparare il tuo weekend.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *