Articles

una formula per determinare il ciclo operativo della tua attività

Se acquisti e vendi le tue scorte portandoli immediatamente ai tuoi conti (contabilità concorrente), devi sapere quanto tempo deve essere raggiunto per questi inventari da convertire in contanti.

Si chiama il ciclo operativo. Questa è una nozione essenziale per garantire che i flussi di cassa della sua azienda.

Qual è il ciclo operativo?

Il ciclo operativo mostra il numero di giorni di cui è necessario contare La tua attività per trasformare gli acquisti di azioni in contanti. Inizi acquisendo i tuoi titoli da un fornitore. Li memorizzi nei tuoi locali, quindi rivendali a un cliente portando la transazione ai tuoi account. Devi anche pagare i tuoi fornitori, infine raccogliere le fatture dei tuoi clienti. È solo in questa fase che sei pagato e puoi reiniettare i fondi nella tua attività.

Il ciclo operativo è un significativo indicatore di flusso finanziario della tua attività. Illustra la tua capacità di mantenere beni molto liquidi. Inoltre, è una misura che gli istituti di credito e altri donatori usano per valutare il tuo livello di rischio finanziario.

La formula che presentiamo sotto consente di tracciare il tuo contante attraverso diverse fasi:

  1. Acquisto di azioni, trasporti e stoccaggio
  2. Account dei fornitori e pagamenti ai fornitori
  3. Vendite, crediti e percezione

Come calcolare il funzionamento Ciclo (CE)

Ecco le tre variabili dovrai eseguire la formula di base. Tutti sono valori che possono essere estratti dai tuoi rendiconti finanziari.

questo = DÉ – DCF + DRCC

Esaminiamoli ora un po ‘ Più vicino.

  • Dé: tempo di flusso di riserva. – Questo è il numero di giorni richiesti in media per la tua azienda per trasformare le sue scorte in vendita. Più basso è questo, il più vantaggioso per te.
  • DCF: fornitori di tempo di credito. – Questo è il numero di giorni piacevoli la tua azienda da pagare per i suoi account fornitore. Più alto è questo numero, più puoi mantenere il tuo denaro lungo. Pertanto, maggiore è questo numero, il più vantaggioso per te.
  • DRCC: tempo di recupero dei clienti del cliente. – Questo è il numero di giorni che devi aspettare per percepire il prodotto della vendita di scorte, dopo che la vendita è stata conclusa. Ancora una volta, più basso è questo, il più vantaggioso per te.

Riassumendo: la CE è uguale al numero di giorni che richiede per vendere i tuoi titoli, più il numero di giorni Devi aspettare per percepire il prodotto delle tue vendite, meno il numero di giorni a beneficio del pagamento dei tuoi fornitori.

Esempio:

Karine dirige una società di forniture industriali. Paga sempre il suo fornitore entro 30 giorni. Mantiene abbastanza scorte in mano per superare 60 giorni di vendita e gestisce anche molto bene questo aspetto. Deve anche contare in media 52 giorni per i propri clienti a pagare le loro bollette. Ecco la sua formula di questo:

CE = 60 giorni – 30 giorni + 52 giorni

questo = 82 giorni

Il CE Karine CE è di 82 giorni, il che significa che avrà bisogno di una media di 82 giorni di capitale circolante per trasformare le scorte se compra in contanti.

Quanto sopra è solo un esempio semplificato. Per risultati specifici, è necessario calcolare e tracciare il DCF e il DRCC su base mensile, trimestrale o annuale, nonché il valore del dollaro delle scorte e delle vendite.

Ciò che il ciclo operativo ci insegna e come Effettuare regolazioni

Il ciclo operativo ci fornisce un’indicazione della posizione di liquidità dell’azienda. Può attirare l’attenzione su fattori positivi o negativi che influenzano i flussi di cassa. A seconda dei risultati forniti dalla formula, possiamo quindi determinare i settori che trarrebbero vantaggio da un hotfix immediato.

Più il ciclo operativo è, più la società ha bisogno del capitale circolante per gestire le sue attività. Questa può essere una grande sfida per molte aziende. Ecco perché, in generale, vogliono abbreviare il loro ciclo operativo.

Per raggiungere questo obiettivo, possiamo provare a gestire meglio i livelli di inventario, arrivare ai fornitori di scadenze di pagamento più lunghe, migliorare il processo di percezione o ottimizzare i termini e le condizioni di pagamento. Per i clienti. Tuttavia, succede che queste correzioni non siano facili da portare o anche che la Società non vuole cambiare nulla, per vari motivi.

Come soluzione sostitutiva, un’azienda può scegliere di rivolgersi all’account cliente Finanziamento, noto anche come rivolto. Sarà quindi in grado di ridurre il suo ciclo operativo, convertire i suoi conti di cassa in contanti e inciampare più rapidamente. Il capitale liquido è stato in grado di aiutare molte aziende a far crescere i flussi di cassa in questo modo. Usando il factoring, è possibile ridurre efficacemente il tuo tempo di recupero, quindi influenza il prodotto delle tue vendite – il tuo capitale circolante – in un periodo di tempo più breve. Queste somme possono quindi essere reinvestite nella tua azienda più velocemente di se dovessi aspettarti tutte le tue bollette, a seconda dei normali termini di pagamento.

Le altre aziende possono provare a negoziare le scadenze. PAGAMENTO PAGAMENTO CON LO Ridurre il “tempo di credito” variabile della formula. Ma se questi stessi fornitori si rifiutano di collaborare, ne hanno ancora altri uso, come il finanziamento degli ordini di acquisto per aiutarli a riempire il divario. Aumentare il numero di giorni che precedono il tempo necessario per pagare i tuoi account ti consente di mantenere i fondi nel business e quindi aumentare in modo efficiente il capitale circolante.

Ricorda, tuttavia, che il ciclo operativo da solo non può spazzolare Un’immagine completa della tua posizione di liquidità. Per fare ciò, dovrai detrarre altri parametri, come il rapporto capitale di lavoro e il relativo rapporto di liquidità. Potresti già avere un numero di questi numeri, ma se non hai ancora calcolato il ciclo operativo, è il momento di ottenere la calcolatrice per iniziare il monitoraggio nel tempo. La gestione della tua azienda sarà migliore.

È stata la prima parte della nostra serie sul ciclo operativo. Nei articoli in arrivo, discuteremo dei modi pratici per ridurre il tempo di recupero del debito dei clienti e il tempo di flusso delle scorte. Vedremo anche come allungare il tempo di credito e il modo in cui i fornitori di servizi possono calcolare il loro ciclo operativo quando la variabile “Stocks” non si applica alle loro attività.

Articolo successivo: Ulteriori informazioni sulle sette tattiche nel flusso di cassa che tutte le finanze dei professionisti dovrebbero sapere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *